Organizzazione anno scolastico

IN AGGIORNAMENTO
 
PERIODO DIDATTICO
Nel nostro istituto sono previsti 2 Quadrimestri: il primo con termine entro il 31 gennaio, il secondo alla fine dell'anno scolastico. Le lezioni iniziare e terminano secondo le indicazioni del calendario scolastico regionale.
 
ORARI DIURNO
Le lezioni settimanali in presenza dei corsi diurni sono articolate su 5 giorni. Il sabato l'istituto è chiuso. L'ingresso, in osservanza alle nuove indicazioni ministeriali e ai protocolli di sicurezza anticovid-19, è articolato in due turni: primo turno alle ore 8.00, con suono della campanella alle 7.50, le classi del secondo piano; secondo turno alle ore 8.20, con suono della campanella alle ore 8.10, le classi del terzo pianoforte. Ogni due mesi i turni si inverto.
Sono giorni previsti di giorni di 6 o 7 ore, con unità orarie, dalla seconda ora in poi, di 50 minuti.
 
ORARI SERALE
Le lezioni settimanali dei corsi serali in presenza sono articolate su 5 giorni, con esclusione del sabato. L'orario d'inizio è stabilito annualmente sulla base delle esigenze con gli allievi adulti, con giorni di 4 e 5 ore.
 
ORARI DELLE LEZIONI IN DDI
Le lezioni antimeridiane cominciano alle ore 8.00 e si susseguono unità orarie di 45 minuti, terminando alle ore 12.30, con lezioni fino alla sesta ora, e alle ore 13.15, con lezioni fino alla settima ora, sempre su cinque giorni settimanali. Il recupero delle frazioni orarie non utilizzate in attività sincrone avviene in modalità asincrona, secondo le modalità stabilite nel Piano di Didattica Digitale integrata di Istituto.
Le lezioni pomeridiane cominciano alle ore 16.00 e terminano alle ore 20.10 su cinque giorni settimanali. Il recupero delle frazioni orarie non utilizzate in attività sincrone avviene in modalità asincrona, secondo le modalità stabilite nel Piano di Didattica Digitale integrata di Istituto.
 
SCARICA ORARIO SCOLASTICO ANTIMERIDIANO
SCARICA ORARIO SCOLASTICO SERALE
SCARICA CALENDARIO CONSIGLI E SCRUTINI
CALENDARIO SCARICA SCUOLA-FAMIGLIA
SCARICA PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'